Risultati immagini per buone feste scritta

 Carissimi

siamo giunti, insieme, al termine del primo e intenso periodo dell’anno scolastico in cui tutti avete manifestato un atteggiamento collaborativo e costruttivo, messo a disposizione tempo, intelligenze, capacità creative e idee innovative che rendono efficace e credibile l’offerta formativa della nostra scuola, in grado di rispondere ai bisogni culturali e sociali emergenti dal Nostro territorio, grazie anche al supporto dei diversi interlocutori istituzionali.

Il Santo Natale è alle porte e accanto agli auguri vorrei esprimere un grazie sentito:

Ai Collaboratori scolastici preziose e attive sentinelle operanti nell’istituto, che condividono la responsabilità di vigilare sul comportamento degli alunni e sono di ausilio a tutte le componenti scolastiche. Sempre ammirato il senso di appartenenza alla comunità scolastica che rende il nostro istituto molto apprezzato sul piano umano.

Ai miei collaboratori e allo staff di dirigenza, che mi supportano con intelligenza ed impegno paziente nella complessa opera di miglioramento che accompagna il nostro lavoro.

Alle funzioni strumentali che validamente mi supportano nella conduzione dell’Istituto e al DSGA la cui collaborazione mi è preziosa.

Ai docenti di tutti i plessi, che svolgono l’azione didattico-educativa con passione e dedizione, consapevoli dell’importanza di accompagnare con fermezza e preparazione i passi dei nostri ragazzi che, oltre all’impegno didattico, hanno la grande responsabilità di porsi come modelli educativi.

Al personale di Segreteria, agli assistenti Tecnici, ai Collaboratori scolastici, al personale OSA, agli assistenti AC, che contribuiscono al buon funzionamento del nostro Istituto.

Agli alunni che mostrano grande senso di appartenenza all’istituzione scolastica e senso civico.

Ai genitori di tutti gli alunni, i genitori rappresentanti del Consiglio di Istituto ed il Presidente per la costante disponibilità nelle varie esigenze-emergenze della nostra scuola.

 Un attimo di tristezza nel ricordo di Viviana Russo che quest’anno ci ha lasciati: averla avuta in istituto per 5 anni ha costituito una ricchezza immensa per le nostre vite e di Mazzarino Diego che non abbiamo avuto la fortuna di avere per tanto tempo con noi.

La pausa natalizia consentirà a tutti di riposarsi per affrontare la seconda parte dell’anno scolastico con la grinta e le energie che il ruolo di ciascuna componente impone.

Le lezioni riprenderanno regolarmente giorno otto gennaio.

A Voi tutti, dunque, va il mio augurio affinché questo Natale e il Nuovo Anno portino nel Vostro cuore serenità e pace.

 Auguro un Natale fatto di piccole cose, quelle che fanno bene al cuore.

 

La vostra preside

 

 

 E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.

E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.

E’ Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società.

 E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.

 E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.

E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

(Madre Teresa di Calcutta)