Anche quest’anno, in occasione della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti (SERR 2020), che si terrà dal 21 al 29 novembre 2020, il nostro Istituto esprime la manifestazione di interesse a partecipare nell’ambito delle azioni coordinate per la riduzione dei rifiuti che il Dipartimento Acqua e Rifiuti della Regione Siciliana, membro del Comitato Promotore Nazionale, intende promuovere, come in  passato, mettendo a sistema tutti coloro che hanno a cuore le sorti ecologiche dell’Isola.

Per la SERR 2020 il tema è “2020: Invisible waste” e riguarda la riduzione della produzione di rifiuti invisibili, tutti i materiali di rifiuto scartati nel corso della realizzazione di un prodotto, quelli che ne definiscono l’impatto complessivo. “2020: Invisible waste”, è un focus tematico che rappresenta un’altra sfida accolta dal nostro Istituto che ricade nell’ambito del percorso di Educazione civica connesso allo sviluppo sostenibile, alla cittadinanza globale e alla cittadinanza digitale.

“Qui studiamo il futuro del nostro Pianeta: sfide individuali per un obiettivo globale”,  è l’azione con cui il Lombardo Radice partecipa ed è volta a dimostrare come l’educazione allo sviluppo sostenibile rappresenta uno strumento per promuovere il cambiamento. E’ consultabile al seguente link https://ewwr.eu/actions/qui-studiamo-il-futuro-del-nostro-pianeta-sfide-individuali-per-un-obiettivo-globale/  che consente di potere navigare nel sito European Week for Waste Reduction e approcciare alle risorse proposte (tools, photos, videos e altro).

Lo scopo dell’azione è quello di entusiasmare la nostra comunità scolastica a promuovere, verso il tema dei rifiuti invisibili, varie attività didattiche attraverso strumenti e metodologie da utilizzare anche con la didattica a distanza. Dibattiti e trattazione dei temi in classe, preparazione di elaborati, racconti, poesie, questionari e quiz, materiale fotografico, videos, prodotti multimediali impegneranno i ragazzi dal 21 al 29 Novembre 2020. Oltre alla funzione didattica e formativa in Educazione civica, i prodotti realizzati, opportunamente selezionati,  potranno avere una valenza informativa e divulgativa del focus tematico attraverso un’azione social sul sito web, sui canali Facebook e YouTube dell’Istituto e, in particolare, videos e/o materiale fotografico saranno divulgati anche sui canali social del Dipartimento Acqua e Rifiuti della Regione Siciliana e parteciperanno alla premiazione SERR.