Stampa
Visite: 389


Noi crediamo che i libri, quelli che si leggono per il piacere di leggerli, debbano non solo meravigliare i nostri studenti ma possano contribuire in maniera straordinaria alla  formazione degli uomini e delle donne che diventeranno…

In occasione dell'iniziativa culturale Libriamoci, Ambulanza Letteraria, capitanata dallo scrittore e ideatore del progetto Cono Cinquemani, è stata ospite presso il Liceo "G. Lombardo Radice", di Catania lunedì 11 novembre, dalle ore 09.00 alle 11.00, presso l'Aula Magna dell'edificio per discutere dell'importanza della Libroterapia, la capacità magica dei libri di curare, e dei Banned Books, i libri censurati nelle scuole americane.
Relatori della giornata sono stati il Dirigente Scolastico, prof.ssa Pietrina Paladino, che ha sempre creduto e valorizzato il progetto, la prof.ssa M. Labruna, referente del progetto Libriamoci e del Maggio dei libri, che ha relazionato sulla necessità di essere liberi anche attraverso la lettura; la dott.ssa Barbara Mirabella, Assessore ai Beni Culturali con delega all'Istruzione per il Comune di Catania, che ha relazionato sulla lettura come: "Esperienza intima o occasione per condividere"ed infine la dott.ssa Letizia Carrara, giornalista professionista, che ci ha parlato della: "Libertà di pensiero e il diritto/dovere di un uso consapevole dell'informazione"

Hanno concluso l'evento i veri protagonisti della giornata e cioè gli studenti del liceo che si sono cimentati in letture libere e riflessioni sulle motivazioni delle loro scelte.