Circolare N. 258

Agli Alunni

Alle Famiglie

 Ai Docenti

Al Personale ATA

 

Oggetto: Rientro a scuola da giorno 8 febbraio.

 

Carissimi, con tanta gioia siamo tornati in classe a far data da giorno 8 febbraio, anche se al 50% è stato bello rivedersi e poter riprendere de visu le relazioni cui tanto eravamo abituati.

Certo il rientro a scuola a lungo agognato non vuol dire non aver consapevolezza di quanto ci circonda ma, al contrario tenere ancor più alta l’attenzione nel rispetto delle regole: distanziamento, igiene, uso corretto della mascherina sono le precauzioni ordinarie cui attenersi, se a queste regole “imposte” aggiungiamo quelle di buon senso, sicuramente avremo tenuto un comportamento giusto a tutela della nostra salute e di quella altrui.

Purtroppo, mi giungono voci di ricorrenti feste fra ragazzi camuffate da “incontri con poche persone” da cui poi scaturiscono a catena positività conclamate.

Con il rientro a scuola era prevedibile, per quanto non auspicabile, che venissero notificate a scuola situazioni di positività, di contatti con positivi, di familiari positivi, di quarantene fiduciarie, di isolamento e di quant’altro la normativa prevede.

La scuola attenta ad ogni segnalazione che perviene mette in atto il protocollo così come indicato dall’ASP.

Vorrei ricordare a me stessa un semplice glossario:

-Quarantena fiduciaria (organo competente ASP -sino ad effettuazione di tampone del soggetto che è stato in contatto con positivo)

-Isolamento (organo competente ASP per soggetto positivo)

-Messa in Dad di una classe, gruppo classe, o semplice persona a scopo precauzionale in attesa di decisioni dell’Asp (organo competente DS) nel caso in cui giungano notizie di qualche episodio che potrebbe dar luogo a complicazioni e/o a facili allarmismi.

La scuola ha l’obbligo di effettuare un monitoraggio settimanale agli organi competenti per segnalare ogni caso venga a verificarsi.

La scuola ha l’obbligo allorché ne ricorrano i presupposti, di mettere in dad la classe e/o gruppo classe e sanificare a mezzo ditta ad hoc l’aula ed attendere decisioni Asp per eventuale quarantena di altri soggetti ( es. mercoledì l’alunna in atto frequentante la classe x comunica positività a tampone) .

 

Nel sito dell’Istituto alla voce COVID sono pubblicati tutti i documenti istituzionali ed il protocollo di sicurezza della scuola.

Non sappiamo ancora all’atto della stesura della presente circolare se sarà previsto un rientro graduale oltre il 50%, ciò che vorrei evidenziare è che è estremamente importante tenere le distanze in aula, evitare di spostare banchi e sedie, usare spesso l’igienizzante a disposizione in ogni aula.

Allorché si ha notizia di una positività segnalarlo attraverso i canali istituzionali: email della scuola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    e/o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Evitare di creare inutili allarmismi, mantenere la lucidità ed i nervi saldi, nella consapevolezza che la scuola non ha interesse a nascondere alcunché, ma che ha invece l’interesse a rendere manifesta ogni circostanza che possa servire alla tutela sanitaria di tutta la comunità scolastica.

Pertanto, è sempre opportuna la segnalazione immediata di ogni notizia utile che sarà vagliata per l’adozione di provvedimenti specifici.

Ringrazio per la consueta ed apprezzata collaborazione.

La vs preside

Catania, 20/02/2021