Stampa
Visite: 153

 

Il Liceo Lombardo Radice di Catania al #ProteoBrains2022 - #Di che colore è il tuo futuro - Roma, 12-13 Maggio 2022

 “Generazione Proteo”, l’Osservatorio permanente sui giovani di Ateneo della Link Campus University, nell’ambito di un progetto di ricerca patrocinato dal Ministero dell’Istruzione realizza e pubblica annualmente un Rapporto di Ricerca sull’universo giovanile italiano che coinvolge studenti di età compresa tra i 16 e i 19 anni provenienti dagli Istituti scolastici secondari di secondo grado. Dal 2012, gli studenti intervistati sono stati complessivamente circa 100 mila, con una crescita costante nel corso degli anni. 
Quest’anno è stato coinvolto anche il Liceo Lombardo Radice di Catania e agli studenti del quinto anno è stato proposto di compilare un questionario di ricerca anonimo.

I risultati del questionario compilato da migliaia di studenti di tutta Italia ha costituito il 10° Rapporto di ricerca nazionale che è stato presentato durante la decima edizione del #ProteoBrains2022 - #Di che colore è il tuo futuro che si è svolta il 12 e 13 Maggio presso la sede della Link Campus University a Roma.
Il rapporto di Ricerca ha fotografato il passaggio particolarmente delicato dell’orientamento nella scelta del percorso universitario che dovrebbe consentire allo studente di non perdersi nei meandri delle tante proposte degli open day. Un rapporto che ha messo in luce, dal punto di vista pedagogico e psicologico, un panorama di opinioni e paure, aspirazioni e aspettative future dei giovani italiani che stanno portando a termine gli studi delle scuole superiori e che hanno bisogno di un orientamento non solo informativo ma anche formativo, adeguato ai tempi e ad una realtà in cui le competenze trasversali sembrano essere il fulcro del successo formativo e l’argine contro la dispersione scolastica e universitaria.
Al #ProteoBrains2022 sono stati invitati sei alunni del Lombardo Radice e le docenti referenti per l’Orientamento in uscita, professoresse Di Gloria Rosaria e Natoli Mariapina insieme a centinaia di studenti e studentesse provenienti da tutta Italia accompagnati dai docenti referenti.
Giovedì 12 maggio alle ore 11.00 la conferenza di presentazione del 10° Rapporto di ricerca è stata aperta dal prof.re Carlo Alberto Giusti, Rettore della Link Campus University e introdotta dal prof.re Roberto Russo, Direttore Generale dello stesso Ateneo.   
Il prof.re Nicola Ferrigni, Direttore dell’Osservatorio “Generazione Proteo”, ha  presentato e analizzato i risultati del Rapporto che, come ogni anno, ha affrontato le idee dei giovani su temi di grande attualità come  pandemia, istituzioni, scuola, lavoro, tecnologia, stili di vita, ambiente, identità e relazioni. 
Al dibattito sono intervenuti Mons. Andrea Lonardo, Direttore Ufficio Pastorale Universitaria, Ilaria Cucchi, in collegamento da Washington il Generale Roberto Vittori Astronauta ESA e, in conclusione,  la Senatrice Barbara Floridia Sottosegretaria all’Istruzione. 
Alle 14.00 si è tenuta la Plenaria di Apertura con gli interventi di Pietro Polidori Presidente della Link Campus University e Marica Spalletta Vicedirettore dell’Osservatorio “Generazione Proteo” che ha dato il via, a partire dalle 15.00, ai lavori dei sette tavoli tematici rivolti agli studenti (#Look, #Feel, #Join, #Break, #Frame, #Listen, #Shape) e di quello riservato ai docenti (#Think) volto a discutere tematiche riguardanti l’Orientamento in uscita, la Dispersione scolastica e il rapporto tra Scuola e Università.
Le attività dei ragazzi e dei docenti coinvolti in ogni tavolo tematico sono state guidate, sulla scorta del tema conduttore #Di che colore è il tuo futuro,  da artisti d’eccezione: il regista Domenico de Feudis, la cantautrice Giorgieness, il regista Silvio Peroni, il musicista Moses Concas, il doppiatore Enrico Di Troia, il cantautore Luciano Nardozza, la sceneggiatrice Sahara Rossi e il composer Carlo Tuzza.
I risultati dei lavori tematici sono stati presentati dagli studenti nella sessione plenaria conclusiva del 13 maggio, e hanno fornito una rappresentazione delle loro idee, riflessioni ed emozioni nel colore che meglio rappresenta il loro futuro. 
Nelle due giornate di riunioni del tavolo tematico #Think  sono stati numerosi gli interventi e le proposte dei docenti degli Istituti scolastici e dell’Ateneo ospitante, dibattiti ai quali le professoresse Di Gloria e Natoli hanno  partecipato attivamente. 
Si è rinnovato il Comitato Tecnico  Scientifico dell'Osservatorio “Generazione Proteo” che costituisce il motore propulsivo dell’Osservatorio “Generazione Proteo” nonché la perfetta esemplificazione di quel ponte tra Scuola e Università di cui l’Osservatorio vuole essere espressione. E’ presieduto da un docente di scuola secondaria superiore e quest’anno è stato eletto il Prof. Rosario Sciarrotta dell’IMS Margherita di Savoia di Roma. In questa occasione le professoresse Di Gloria e Natoli, avendo partecipato attivamente e in modo propositivo al tavolo tematico, sono state invitate a far parte del Comitato Tecnico  Scientifico  e, supportate dalla Dirigente Scolastica professoressa Concetta Mosca, hanno accolto con entusiasmo la proposta. 
In calce la lettera di ringraziamento inviata alla DS prof.ssa Concetta Mosca che sancisce l’inizio di una proficua collaborazione tra l’Osservatorio “Generazione Proteo” e il Liceo Lombardo Radice di Catania. Ad maiora!

Professoresse Rosaria Di Gloria e Mariapina Natoli
FS Area3