Stampa
Visite: 342

Circolare N. 270
                                                                                                                                               

Alle Studentesse e gli Studenti,
Ai Genitori,
Ai Docenti
Al D.S.G.A.
Al personale ATA.
Al sito WEB 

Oggetto: Verifiche da effettuare nelle classi in cui vi siano due casi di positività, ai sensi dell'art. 4, comma 1, lett. c), n. 2 del d.l. n. 1 del 7 gennaio 2022. 

Facendo seguito alla Nota del Ministero dell’Istruzione n. 14 del 10.01.2022, si ricorda che in caso di accertata doppia positività in una classe della scuola secondaria di secondo grado, per gli alunni che abbiano concluso il ciclo vaccinale primario e per i quali la vaccinazione o la guarigione dal Covid-19 sia avvenuta da meno di 120 giorni o sia stata somministrata loro la dose di richiamo, si prevede: 

  1. attività didattica in presenza con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni; 
  2. misura sanitaria: Auto-sorveglianza. 

Si raccomanda di non consumare pasti a scuola a meno che non possa essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno due metri; 

Alla luce della nuova normativa, per il caso in esame, corre l’obbligo di precisare che:

a) i requisiti per poter frequentare in presenza, seppur in regime di Auto-sorveglianza, devono essere dimostrati dallo studente interessato; 

b) l’istituzione scolastica è pertanto abilitata a prendere conoscenza dei dati forniti degli alunni. 

Si specifica che il trattamento dei dati utili alla verifica della sussistenza dei requisiti per la frequenza in presenza degli studenti frequentanti una classe con due casi di positività accertata, sarà espletata da questa Istituzione Scolastica, nella sua qualifica di “Titolare del trattamento”, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali (Reg. UE 679/2016 - GDPR e d.lgs. n. 196/2003 art. 2- quaterdiecies), in ottemperanza ai principi di cui all’art. 5 del GDPR, attraverso l’adozione di apposite misure: − utilizzo dei soli dati indispensabili ai fini della dimostrazione dei requisiti per poter frequentare in presenza, ai sensi dell'art. 4, comma 1, lett. c), n. 2 del D.L. n.1 del 7 gennaio 2022. 

L’informativa, di cui sopra, è pubblicata nella sezione Data privacy del sito web istituzionale e consultabile al seguente link:

https://netcrm.netsenseweb.com/scuola/privacy/netsense/CTPM03000Q  

Si tratta di una delega a soggetti (personale docente o ATA) di funzioni, formalizzata attraverso il presente provvedimento, che non esclude l’obbligo di vigilanza in capo al Dirigente Scolastico in ordine al corretto espletamento da parte del delegato delle funzioni trasferite. 

I delegati verificano quotidianamente i requisiti vaccinali, prendendo visione del Green Pass e/o di altra idonea certificazione, in cui sia riportata la data dell’ultima somministrazione del vaccino o dell’avvenuta guarigione entro i 120 giorni indicati dalla norma citata.

  1. Si potrà nello specifico esclusivamente visualizzare la documentazione fornita dagli alunni interessati dalle verifiche, senza possibilità di compiere attività ulteriori. 
  2. La delega di funzioni sarà valida fino al termine dello stato di emergenza, attualmente fissato al 31 Marzo 2022, con possibilità di proroga. 
  3. È fatto assoluto divieto di cedere la delega o farsi sostituire da personale  non delegato al controllo della certificazione verde Covid-19. 
  4. Le famiglie saranno informate tempestivamente circa il doppio caso di positività attraverso il Portale Argo dai Coordinatori di Classe preventivamente informati dal Referente Covid.

Si invitano, pertanto, le famiglie e gli alunni a controllare sempre sia il registro elettronico sia il sito web per gli aggiornamenti circa l’informativa.

Si precisa che le attività di verifica dei requisiti e il relativo trattamento dei dati, di cui alla delega, previsti dalla nota ministeriale n. 14 del 10.01.2022, dovranno essere effettuate prima che lo studente entri in classe e attenendosi scrupolosamente alle seguenti istruzioni: 

  1. Sono verificati solo se viene attivata la didattica mista per 2 casi positivi nella stessa classe;
  2. Non possono essere oggetto di raccolta, archiviazione o conservazione. 
  3. Le famiglie non devono inviare o consegnare alcun certificato di vaccinazione o guarigione dei propri figli;
  4. Si raccomanda ai Sig.ri Docenti che dell’alunno in Dad si dovrà rilevare sul registro elettronico la presenza.

N.B. L’esito dell’avvenuto controllo non dovrà in alcun modo essere divulgato, registrato o conservato. Non è possibile raccogliere dati riferiti alla persona controllata o qualunque altra informazione rispetto a quanto sopra riportato. È altresì vietato fare copie analogiche o digitali della certificazione verde Covid-19 e/o di documenti di identità né salvare file su supporti elettronici. 

TIPOLOGIE  DI VERIFICA:

Il Dirigente scolastico
Prof.ssa Concetta Mosca

Catania, 18/01/2022